I SOGNATORI

opere di Antonio Catalano
MUSEO DELLA CITTA’  | RIMINI
dal 15 al 24 maggio 2020
dal martedì al sabato 9.30 – 13.00 | 16.00 – 19.00
domenica e festivi 10.00 – 19.00

ingresso gratuito

Antonio Catalano nasce a potenza nel 1950. Dopo anni di presenza sulla scena del teatro di ricerca, fonda la Compagnia teatrale “Casa degli Alfieri” con sede nell’omonima casa-teatro nel cuore del Monferrato. Nel 1999 nasce il suo grande percorso d’arte interattivo “Universi sensibili” alla Biennale di Venezia. Da allora l’artista abbandona ogni idea di spettacolo, perseguendo la ricerca di incontri artistici e festivi che coinvolgono visitatori di ogni età, in cui tende a provocare poesia, emozione e meraviglia. Nuove grandi installazioni e percorsi d’arte vengono creati in tutta Europa e nel mondo, in collaborazione con organismi nazionali ed internazionali. La carta dell’antica stamperia Pascucci è parte integrante delle ultime opere di Catalano: carte impregnate di opere di Tonino Guerra, Tinin Mantegazza, Dario Fo che in questa officina hanno realizzato opere su stoffa.
La mostra rappresenta una vera e propria immersione nella poetica dell’artista, tra fragilità, poesia, ironia e meraviglia.

INAUGURAZIONE
15  Maggio 2020 |  17.00
Categoria
15 Maggio
Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.